Homepage
Benvenuto Ospite
Petizioni
Menu principale
Riflessioni
LA LINGUA NON HA OSSA, MA RIESCE, SE VUOLE, A ROMPERTI BENISSIMO LE OSSA.

QUANDO NON SI HA QUELLO CHE SI AMA,BISOGNA AMARE QUELLO CHE SI HA.

IL GIOVANE CAMMINA PIU' VELOCE DELL'ANZIANO, MA L'ANZIANO CONOSCE LA STRADA.

L'AVARO ACCUMULA CON SUDORE CIO' CHE UN GIORNO DOVRA' LASCIARE CON DOLORE.

CHI POCHI SOLDI TI HA RUBATO IERI,DOMANI TI VUOTERA' CASSE E FORZIERI.

IL SAGGIO NON DICE TUTTO CIO' CHE PENSA, MA PENSA TUTTO CIO' CHE DICE.
Appuntamenti

REFERENDUM 2011

DA RICORDARE









Accadde oggi



1869
Viene aperto in Egitto il Canale di Suez che unisce Porto Said sul Mar Mediterraneo e Suez sul Mar Rosso.
Menu Categorie
Contenuti
On-line

Ci sono 1 visitatore e
0 utenti on-line


Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai un account?
REGISTRATI.



Questa è la Categoria: Società
Di seguito trovate gli articoli pubblicati per questa Categoria.


Società

Società : I Savoia scrivono a Napolitano e a Prodi Stampa la pagina |
Inviato da : Admin  Martedì, 20 Novembre 2007 - 20:11
News

...ma non per fare gli auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo:

I Savoia chiedono 260milioni di euro di danni al governo italiano

La famiglia Savoia ha chiesto ufficialmente i danni al Governo Italiano. 170 milioni di euro è la richiesta di Vittorio Emanuele, 90 milioni quella di suo figlio Emanuele Filiberto, più gli interessi.




  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
Società : Festa del Tricolore Stampa la pagina |
Inviato da : Admin  Domenica, 07 Gennaio 2007 - 13:41
News

La festa per il 210° anniversario del Tricolore


Tricolore - Cliccare per ingrandire
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha inviato al sindaco di Reggio Emilia, prof. Graziano Delrio, un messaggio in occasione delle manifestazioni per il 210° anniversario della nascita del tricolore, simbolo dell'unità nazionale richiamato dalla stessa Costituzione repubblicana, che "costituiscono un importante momento per celebrare i valori di libertà, di democrazia, di solidarietà posti a fondamento della nostra Nazione, e per riflettere su come rispondere alle difficili sfide del nostro tempo mantenendosi nel solco di quei valori.
E' compito di tutti far sì che il tricolore, oggi emblema di una realtà nazionale pienamente ed attivamente inserita nel contesto dell'Unione Europea, continui a rappresentare per gli italiani la bandiera di uno Stato aperto alla collaborazione internazionale e vicino ai cittadini, in grado di assicurare ad ogni individuo, ed in primo luogo ai giovani, le migliori condizioni per l'esplicazione delle proprie potenzialità e di garantire l'indispensabile coesione sociale".




  
 
 
 
Società : Fuochi d'artificio: avvertenze e consigli Stampa la pagina |
Inviato da : Admin  Venerdì, 29 Dicembre 2006 - 08:42
News

Le avvertenze e i consigli dei nostri amici della Polizia di Stato che, anche durante le festività più importanti, veglia sulla incolumintà di tutti i cittadini.

I fuochi d'artificio - se non utilizzati in maniera corretta - possono essere pericolosi. Gli incidenti più gravi derivano quasi sempre dalla mancata adozione delle misure di sicurezza.
Spesso si crede di essere coraggiosi usando i fuochi in modo spavaldo. Ma non è così. I ragazzi tra gli 11 e i 14 anni sono i più colpiti dalle esplosioni e gli organi più interessati sono mani e occhi.
Molti incidenti avvengono il "giorno dopo" a causa dei botti inesplosi che si trovano per strada.




  
 
Leggi altro...
 
 
Società : Polizia di Stato - Consigli per la sicurezza Stampa la pagina |
Inviato da : Admin  Martedì, 19 Dicembre 2006 - 11:40
News

Fuochi d'artificio di fine anno

Divertirsi senza correre rischi inutili che si nascondono dietro i fuochi d'artificio illegali. La Polizia di Stato è impegnata in un'attività di prevenzione e informazione per fare in modo che la serata di fine anno non venga rovinata da incidenti e ferite causate dai "botti". Anche quelli all’apparenza più innocui possono provocare danni se non vengono usati in modo corretto. Giovedì 21 dicembre dalle 11 alle 12,30 due esperti della Polizia risponderanno alle vostre curiosità: Giovanni Aliquò primo dirigente della polizia amministrativa e sociale che conosce in dettaglio la normativa e il sostituto commissario degli artificieri Salvatore Timpano che ha alle spalle una lunga serie di interventi operativi.
www.poliziadistato.it




  
 
 
 
Società : IL COGNOME DI GESU' Stampa la pagina |
Inviato da : Falco  Mercoledì, 11 Ottobre 2006 - 09:10
News Da un sondaggio commissionato dall’ UCSI - Unione Cattolica della Stampa Italiana è emerso che il 4% dei giornalisti italiani è convinto che il cognome di Gesù era Cristo mentre il 4,5% non ha saputo rispondere alla domanda. cosa è il Corano? Non sapendo evidentemente che si tratta del libro sacro dei musulmani.


  
 
 
 

 

Loghi, marchi e fotografie in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori e il resto, se non diversamente indicato, © 2001-2013 GdO NOTIZIE.
Sito creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP e rilasciato sotto la licenza GNU/GPL - Vedi Crediti.