Homepage
Benvenuto Ospite
Petizioni
Menu principale
Riflessioni
LA LINGUA NON HA OSSA, MA RIESCE, SE VUOLE, A ROMPERTI BENISSIMO LE OSSA.

QUANDO NON SI HA QUELLO CHE SI AMA,BISOGNA AMARE QUELLO CHE SI HA.

IL GIOVANE CAMMINA PIU' VELOCE DELL'ANZIANO, MA L'ANZIANO CONOSCE LA STRADA.

L'AVARO ACCUMULA CON SUDORE CIO' CHE UN GIORNO DOVRA' LASCIARE CON DOLORE.

CHI POCHI SOLDI TI HA RUBATO IERI,DOMANI TI VUOTERA' CASSE E FORZIERI.

IL SAGGIO NON DICE TUTTO CIO' CHE PENSA, MA PENSA TUTTO CIO' CHE DICE.
Appuntamenti

REFERENDUM 2011

DA RICORDARE









Accadde oggi



1869
Viene aperto in Egitto il Canale di Suez che unisce Porto Said sul Mar Mediterraneo e Suez sul Mar Rosso.
Menu Categorie
Contenuti
On-line

Ci sono 3 visitatori e
0 utenti on-line


Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai un account?
REGISTRATI.




Comunicati

Di seguito trovate gli articoli pubblicati per questo Argomento.


Nome argomento: Comunicati

Vedi tutti gli articoli per questo argomento.

“INFILTRAZIONI MAFIOSE E CORRUZIONE AL NORD" Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Lunedì, 14 Dicembre 2015 - 15:41
Comunicati INCONTRO CON RAFFAELE CANTONE IL 15 DICEMBRE A BOLOGNA
Martedì 15 dicembre, a partire dalle 18, in Cappella Farnese a Palazzo d'Accursio, si svolgerà l’iniziativa “Infiltrazioni mafiose e corruzione al
nord. Il ruolo di prevenzione degli Enti Locali”, promossa dal Comune di Bologna e dall’Associazione Avviso Pubblico e momento conclusivo del percorso formativo rivolto ai dipendenti dell’Amministrazione comunale “Etica Pubblica e Cultura della Legalità”.
Interverranno il Sindaco di Bologna Virginio Merola, il Presidente Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, il Prefetto di Bologna Ennio Mario Sodano, il Presidente di Avviso Pubblico Roberto Montà.
Ospite d'onore il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone.





  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
CON-COMUNICARE Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Mercoledì, 25 Novembre 2015 - 18:08
Comunicati Relazioni pubbliche, relazioni istituzionali e comunicatori:proposta di un tavolo comune
Il preciso intento di trovare delle prospettive comuni pur partendo dall’universo composito delle diverse professioni della comunicazione. La proposta concreta di una piattaforma online condivisa da tutte le associazioni di categoria per dare vita a una bibliografia e a un bacino di documenti e ricerche sul “mestiere” di comunicatore. Questo il risultato emerso dal convegno Con-Comunicare - Relazioni pubbliche, relazioni istituzionali e comunicatori: proposta di un tavolo comune, tenutosi oggi, 24 novembre 2015, presso l’Aula Mauro Wolf del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università la Sapienza. L’evento, in occasione della nuova pubblicazione di Agenda del Giornalista-RP Contact Il principale strumento professionale per la comunicazione, le relazioni pubbliche e istituzionali, è stato organizzato dal Centro di Documentazione Giornalistica, in collaborazione con Il Chiostro - Trasparenza e professionalità delle lobby.
Ai lavori hanno preso parte rappresentanti di numerose associazioni ed esperti del settore.



  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
ANTEPRIMA VENDEMMIA 2015 Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Martedì, 03 Novembre 2015 - 11:30
Comunicati .....l'evento di Confagricoltura Asti piace agli astigiani: bagno di folla per salutare l'arrivo della #vendemmiadaricordare

Una vendemmia di ottima qualità grazie alle favorevoli condizioni meteorologiche e l'esperienza dei viticoltori piemontesi.

“Enchantè”. Basterebbe una parola, un semplice francesismo, per raccontare in un istante l'effluvio di emozioni che hanno accompagnato “Anteprima Vendemmia 2015”, evento organizzato da Confagricoltura Asti nell'Aula Magna del polo universitario astigiano.
Per il secondo anno si è rinnovato il connubio tra l'Università e Confagricoltura Asti, segno che “si sta creando una tradizione da consolidare nei prossimi anni”, ha dichiarato inorgoglito il direttore di UniAstiss Francesco Scalfari.
Un ulteriore segnale d'interesse che il mondo accademico rivolge a quello del vino, come testimoniato anche dall'attivazione nell'ateneo locale del corso di laurea magistrale in Viticoltura ed Enologia.





  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
AIUTIAMO LA FONDAZIONE ARCHE' Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Mercoledì, 26 Agosto 2015 - 22:25
Comunicati

La FONDAZIONE ARCHE' è una Onlus, nata a Milano su iniziativa di padre GIUSEPPE BETTONI per rispondere all'emergenza dell'HIV pediatrico, che dal 1991 si occupa, tra Milano, Roma, San Benedetto del Tronto e Africa di aiutare mamme e bambini in difficoltà. Tra i progetti più importanti, la “Casa Accoglienza” di Milano dove arrivano tante mamme provate dalla vita, insieme ai loro figli: sono spesso donne provate dalla vita, vittime di violenze domestiche o rimaste sole in un Paese che non è il loro. Arché offre loro l’opportunità di reinventare la propria vita sia a livello sociale che emotivo, aiutandole nella quotidianità a focalizzarsi sulla relazione con i propri bambini e con se stesse. Dal 13 settembre al 3 ottobre prossimi si potrà inviare al numero di SMS solidale 45594 il proprio contributo per la raccolta di fondi da destinare alla costruzione di CasArché, una Casa di accoglienza per mamme e bimbi, a Milano. La testimonial è l’attrice Cristiana Capotondi.


  Scrivi un commento
 
 
 
ITALIANI, UN POPOLO DI DONATORI DI SANGUE Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Domenica, 09 Febbraio 2014 - 05:08
Comunicati In Italia, nel corso del 2012, sono state effettuate quasi 3 milioni e 200mila donazioni di sangue, con una lieve crescita dello 0,19 per cento rispetto all’anno scorso e di oltre il 5 per cento rispetto al 2009. Questi alcuni dei dati principali del Libro bianco dell’AVIS sul sistema trasfusionale italiano.
I donatori più generosi sono quelli di età compresa tra i 36 e i 45 anni (sono il 27 per cento), seguiti da quelli tra i 46 e 55. Sono in aumento gli under 25 e le donne, che sono il 44 per cento dei nuovi donatori. Per quanto riguarda la distribuzione geografica, le regioni con il maggior numero di donatori sono la Basilicata, poi l’Umbria e l’Emilia Romagna, mentre restano in fondo alla classifica Lazio, Campania e Friuli Venezia Giulia.
Il sistema trasfusionale del nostro Paese appare quindi in ottima salute, anche se non mancano nuove e impegnative sfide da affrontare. Siamo tra i migliori donatori di sangue in Europa: rispetto ad altre realtà abbiamo meno donatori occasionali, mentre risultano prevalenti i periodici, che raggiungono circa l’80 per cento.



  Scrivi un commento
 
 
 
INAUGURAZIONE DEL PUNTO COMA: Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Domenica, 09 Febbraio 2014 - 04:52
Comunicati per essere vicini ai familiari dei pazienti
All’Indomani della Giornata Nazionale degli Stati Vegetativi

COMA, una condizione che colpisce numerose persone e coinvolge le famiglie, che spesso sono impreparate a gestire le problematiche legate al prendersi cura di un soggetto in stato vegetativo.
Per essere vicini proprio a loro, ai caregiver, ovvero coloro che si prendono cura del malato, l' Associazione “Gli amici di Eleonora Onlus” (www.gliamicidieleonora.it) e Neuromed (www.neuromed.it) firmano e presentano, lunedì 10 febbraio dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso la Sala Multimediale al IV piano della Clinica sita in via Atinense, 18, un protocollo d’intesa.




  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
LE VACANZE SI PRENOTANO DALLO SMARTPHONE Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Lunedì, 29 Luglio 2013 - 15:35
Comunicati Lo dice il principale portale di bed and breakfast in Italia, bed-and-breakfast.it, che rende noti i suoi dati di traffico da dispositivo fisso e mobile, e il volume di download delle proprie App per smartphone.

"I dati di frammentazione del pubblico parlano chiaro - dice Giambattista Scivoletto, fondatore del primo sito dedicato ai B&B in Italia - in soli tre anni gli utenti che accedono al nostro sito da smartphone o tablet sono passati da circa 20.000 (visite al sito da dispositivo mobile a luglio 2010) a oltre 500.000 (visite al sito da dispositivo mobile a luglio 2013), ovvero 25 volte di più.
I dati sono ancora più eloquenti se si paragona il traffico da dispositivo fisso, che è aumentato di percentuali a sole due cifre.
Se il numero di chi cerca e prenota un B&B per le vacanze da casa o dall'ufficio, dunque, cambia relativamente poco in un triennio, si moltiplica esponenzialmente, invece, quello di chi in lo fa in mobilità: a cena con amici, durante un aperitivo, in una pausa all'aperto o anche sui mezzi pubblici.




  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
La nuova politica e la disabilità. Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Venerdì, 03 Maggio 2013 - 19:41
Comunicati Una Delegazione di persone con disabilità e famiglie, capitanata dal Comitato 14 Settembre, in rappresentanza di diversi Municipi romani e dell'associazionismo attivo nella Capitale ha incontrato ieri, 2 Maggio 2013, il candidato Sindaco di Roma, Alfio Marchini, nell'ambito di un calendario elaborato appositamente per proporre a colui che condurrà la città dopo le elezioni amministrative di fine Maggio, un programma politico rivolto ad una delle fasce più fragili di cittadini, quella delle persone con disabilità. Nel corso del lungo colloquio la Delegazione ha espresso la volontà di vedere applicate in futuro tutto
quelle strategie atte a semplificare la vita quotidiana delle famiglie disabili, senza trascurare quanto di buono è stato fatto dalle precedenti amministrazioni. Il candidato Sindaco Alfio Marchini, dimostrando profonda onestà intellettuale e politica, ha affermato di
voler proseguire il buon lavoro attuato dalla attuale amministrazione comunale per quanto riguarda la riforma del sistema di Assistenza Domiciliare, soprattutto riguardo il diritto delle persone con disabilità e delle loro famiglie di scegliere la forma di tutela più
adatta al proprio bisogno e l'equità nella omministrazione dei servizi.
Alfio Marchini ha anche espresso la volontà di creare un supporto territoriale, a livello di quartiere, affidato ad una sorta di triumvirato volontario, che proceda a monitorare e a segnalare all'Amministrazione le situazioni di disagio e le necessità di interventi, troppo spesso ignorate dalle Istituzioni. Nel garantire l'adesione al programma politico proposto dalla Delegazione, il
candidato del Movimento della Cittadinanza Romana, si è reso disponibile ad ulteriori approfondimenti e a forme di collaborazione diretta con i cittadini onde superare l'attuale strapotere del Terzo Settore nella gestione dei servizi alla disabilità, da decenni in atto nella Capitale.




  Scrivi un commento
 
 
 
STORICA SENTENZA SUI BLOG Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Mercoledì, 16 Maggio 2012 - 19:05
Comunicati I blog non sono prodotti editoriali, non devono essere registrati e non sono stampa clandestina. La Corte di cassazione emana una storica sentenza che dovrebbe finalmente porre fine a un lungo ed infuocato dibattito sulla natura giornalistica o meno dei diari online. Il discrimine è dato dai finanziamenti pubblici. Per i giudici della terza sezione della Corte di cassazione, infatti, i blog non sono assoggettabili alla legge sulla stampa del 1948, in particolare non hanno l'obbligo di registrarsi presso il tribunale come testata giornalistica, a meno che non ricevano finanziamenti pubblici. La Corte ha così assolto con formula piena Carlo Ruta, storico e giornalista siciliano, nonché curatore del blog "Accade in Sicilia", incentrato sui fenomeni mafiosi della regione. Un magistrato, sentito offeso da alcuni scritti pubblicati, sporse querela per diffamazione e il signor Ruta venne condannato nel 2008 per stampa clandestina, verdetto confermato nel 2011 dalla Corte di appello di Catania e adesso annullato dalla Cassazione. "Questa sentenza è importante – commenta Giuseppe Arnone, il difensore di Carlo Ruta – perché fa giurisprudenza, traccia la strada in un settore ancora non regolamentato. Nella mia arringa ho sottolineato che imporre un giornalista come direttore responsabile ad ogni blog significherebbe sterminare i blog: pochi potrebbero sopportarne il costo. È vero che una legge del 2001 prevede che i notiziari web siano registrati come testata, ma questo obbligo riguarda solo quei notiziari web che chiedono finanziamenti pubblici e che pertanto devono avere una consistenza strutturale. I giudici della Cassazione hanno mostrato buon senso e apertura ai valori della libertà di pensiero e di espressione".


  Scrivi un commento
 
 
 
IL DECRETO SULLE ROTTE "A RISCHIO". Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Martedì, 03 Aprile 2012 - 12:35
Comunicati Finalmente il decreto sulle rotte a rischio è stato emanato dal ministro dei Trasporti, Passera, in collaborazione con il ministro dell’Ambiente, Clini. Il decreto garantirà che disastri come quello della Costa Concordia non minaccino più aree protette. Dal 1 marzo 2012 navigazione, ancoraggio e sosta per tutte le navi merci e passeggeri di stazza superiore alle 500 mila tonnellate saranno vietati in una fascia di mare che si estende per due miglia marine dai limiti esterni di parchi e aree protette a livello nazionale, sia marine che costiere. Non è tutto. Tra le norme ce n’è anche una che riguarda il Santuario dei Cetacei, dove il triste naufragio della Concordia è accaduto: l’obbligo di specifici sistemi di ritenuta di carichi pericolosi per tutte le navi in transito nell’area, ricca di balene e delfini. È in assoluto la prima importante misura di tutela per un Santuario che da anni chiediamo venga seriamente protetto. Ha vinto la difesa del Mediterraneo. La vittoria è di tutti noi che abbiamo partecipato attivamente a questa campagna, aiutandoci a fare pressione sul Ministro.


  Scrivi un commento
 
 
 

 

Loghi, marchi e fotografie in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori e il resto, se non diversamente indicato, © 2001-2013 GdO NOTIZIE.
Sito creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP e rilasciato sotto la licenza GNU/GPL - Vedi Crediti.