Homepage
Benvenuto Ospite
CONCORSI
Riflessioni
QUANDO NON SI HA QUELLO CHE SI AMA,BISOGNA AMARE QUELLO CHE SI HA.

IL GIOVANE CAMMINA PIU' VELOCE DELL'ANZIANO, MA L'ANZIANO CONOSCE LA STRADA.

L'AVARO ACCUMULA CON SUDORE CIO' CHE UN GIORNO DOVRA' LASCIARE CON DOLORE.

CHI POCHI SOLDI TI HA RUBATO IERI,DOMANI TI VUOTERA' CASSE E FORZIERI.

IL SAGGIO NON DICE TUTTO CIO' CHE PENSA, MA PENSA TUTTO CIO' CHE DICE.
Petizioni
Menu principale
Appuntamenti

REFERENDUM 2011

DA RICORDARE









Accadde oggi



0
Si festeggia S.Rosalia, patrona di Palermo.
Menu Categorie
Contenuti
On-line

Ci sono 3 visitatori e
0 utenti on-line


Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai un account?
REGISTRATI.

Cerca con

L'TALIA
L'TALIA E' UN PAESE ATTRAVERSATO DA MONTAGNE DI DEBITI E CIRCONDATA DA UN MARE DI GRATTACAPI. E' UNA REPUBBLICA FONDATA SU UN SISTEMA CHE NON MI RICORDO COME SI CHIAMA, MA FA RIMA CON SPINTARELLE E BUSTARELLE. VI PROLIFICANO MOLTE FORME DI PUBBLICHE MANGIATOIE.............. da Frate Indovino

AIUTIAMO LA FONDAZIONE ARCHE' Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Mercoledì, 26 Agosto 2015 - 22:25
Comunicati

La FONDAZIONE ARCHE' è una Onlus, nata a Milano su iniziativa di padre GIUSEPPE BETTONI per rispondere all'emergenza dell'HIV pediatrico, che dal 1991 si occupa, tra Milano, Roma, San Benedetto del Tronto e Africa di aiutare mamme e bambini in difficoltà. Tra i progetti più importanti, la “Casa Accoglienza” di Milano dove arrivano tante mamme provate dalla vita, insieme ai loro figli: sono spesso donne provate dalla vita, vittime di violenze domestiche o rimaste sole in un Paese che non è il loro. Arché offre loro l’opportunità di reinventare la propria vita sia a livello sociale che emotivo, aiutandole nella quotidianità a focalizzarsi sulla relazione con i propri bambini e con se stesse. Dal 13 settembre al 3 ottobre prossimi si potrà inviare al numero di SMS solidale 45594 il proprio contributo per la raccolta di fondi da destinare alla costruzione di CasArché, una Casa di accoglienza per mamme e bimbi, a Milano. La testimonial è l’attrice Cristiana Capotondi.


  Scrivi un commento
 
 
 
Ambiente : Adventure Park Sappada Stampa la pagina |
Inviato da : Admin  Sabato, 15 Agosto 2015 - 17:23

 


Il parco dei divertimenti sugli alberi in sicurezza per tutta la famiglia


L’APS si trova nell’Alpin Park Sappada-Plodn Dolomiti

Un piccolo centro vacanze nella natura, che offre anche Camping, B&B, locale birreria con cucina a orario continuato, e outdoor alpin spa ( benessere nella natura, dall’inverno 2015-16)

Per chi è pensato l'APS

Per bambini più coraggiosi dei propri genitori e genitori più bambini dei propri figli.
Per adulti con la sindrome di Peter Pan e per tutti coloro che hanno il coraggio di mettersi in gioco, provando emozioni...forti!

Il parco è il posto giusto per chi cerca il contatto con la natura, il bosco, dove tutti possono imparare qualcosa sulla sicurezza in montagna, utilizzando attrezzature e tecniche alpinistiche di base e sentirsi LIBERI e invincibili.
Il parco avventura di Sappada nelle Dolomiti nasce nel 2006 come evoluzione della passione per la montagna dopo molti anni dedicati all’alpinismo e al soccorso alpino.

Per maggiori informazioni: http://www.adventureparksappada.it/

Ragazzi coraggiosi

Il primo percorso di Matteo, anni 9











  Scrivi un commento
 
 
 
BIVACCO CAPANNE DI BADIGNANA Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Domenica, 19 Luglio 2015 - 12:11
News Bivacco Capanne di Badignana: un agosto da "tutto esaurito"?
Nel cuore del Parco nazionale Appennino Tosco Emiliano, alle porte del Parco dei Cento Laghi e della Riserva Guadine Pradaccio, il primo bivacco gestito prenotabile online sta terminando le date disponibili in agosto


E' il primo bivacco gestito prenotabile online, in cui puoi entrare senza dover prima ritirare e poi riconsegnare le chiavi al gestore, e ha rimasto solo 14 giorni prenotabili, sui 31 disponibili in agosto!

Merito ovviamente della "location", che a 1.480 metri di quota, ai bordi di una preziosa torbiera nell'alta valle del torrente Parma sopra Corniglio (PR), alle pendici del crinale appenninico ed immerso in un paesaggio dai tratti alpini, rende il bivacco Capanne di Badignana uno dei posti tappa più belli dell'Alta Via dei Parchi.

Ma molto altro merito va certamente al sostegno dell’Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano e dell’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità- Emilia Occidentale, che nell'autunno 2011 hanno deciso di avviare lo sviluppo di un innovativo sistema di gestione per il bivacco, dotato solo di batterie e pannelli fotovoltaici per la loro ricarica, in una zona in cui non vi sono linee elettriche, nè copertura di gestori telefonici.

Tutto ruota intorno alla innovativa tastiera Bivypass, preimpostata con un codice diverso per ogni giorno dei prossimi 100 anni, e che quindi il prossimo Ferragosto "darà il tiro" alla porta del bivacco solo a chi avrà digitato il corretto codice a 6 cifre.

Come assicurarsi i codici giusti per gli ultimi giorni di agosto ancora disponibili? Basta andare in fondo alla pagina http://www.parks.it/rif/bivacchi.valparma/, nel box prenotazioni, consultare le date disponibili e quelle già prenotate e poi prenotare le date scelte, pagando 20 euro a notte con carta di credito: il codice per ogni notte prenotata arriverà sulla vostra mailbox, completo delle semplici istruzioni per la tastiera Bivypass!





  Scrivi un commento
 
 
 
FATTA BRILLARE LA BOMBA DI NERANO Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Sabato, 25 Aprile 2015 - 17:14
News E' un ordigno bellico inglese di 250 libbre quello ritrovato nei giorni scorsi sul fondale. Le operazioni condotte dagli artificieri della marina. Un sonar ha individuato l'assenza di branchi di pesci. Avvertito anche l'Osservatorio Vesuviano.




  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
GUERRA AI BRACCONIERI Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Venerdì, 30 Gennaio 2015 - 20:38
Nel corso di una operazione accuratamente preparata, un altro importante colpo contro il bracconaggio è stato messo a segno dalle Guardie del Servizio Sorveglianza del Parco.

Teatro dell’operazione è stato, questa volta, il versante laziale del Parco, precisamente la località “Macchiamarina”, all’interno dell’omonima Azienda Faunistico-Venatoria, nel Comune di Settefrati, in Zona di Protezione Esterna.

Essendo stati notati movimenti sospetti di persone e autovetture in giornata di divieto venatorio, veniva disposto un prolungato servizio di antibracconaggio nella zona da parte delle Guardie del Parco.




  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
RIVIVI LE ATMOSFERE DEL 1860 CASTELLO D.MANDRIA Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Martedì, 06 Gennaio 2015 - 17:49
News Sabato 10 gennaio 2015

Sabato 10 gennaio alle ore 15.00 sarà data la possibilità di rivivere le atmosfere del Castello de La Mandria al tempo del Primo Re d’Italia, grazie a un appassionante visita guidata, animata dal Gruppo Storico Ventaglio d’Argento.

Le stanze degli Appartamenti Reali riprenderanno vita con vicende e personaggi storici!

Costo: € 10,00 - € 6,00 ai possessori di Abbonamento Musei e Torino Piemonte card</>

Prenotazione obbligatoria al Punto Informativo:
Martedì - Domenica 10,30 - 12,30 / 14,00 - 16,00 Tel. 011/4993381 - E-mail: info@parcomandria.it CHIUSO LUNEDI' NON FESTIVO



  Scrivi un commento
 
 
 
"L'ESPANSIONE DEL "SENECIO AFRICANO" Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Mercoledì, 29 Ottobre 2014 - 12:43
Si svolgerà martedì 11 novembre 2014 alle ore 10.00 presso la Sala convegni del Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino (San Colombo di Barisciano – AQ), un incontro aperto al pubblico con i tecnici dell’Ente Parco e della NEMO s.r.l. nonché con vari esperti provenienti dall’Università di Firenze, Torino e dall’Istituto Zooprofilattico delle Venezie relativo all’espansione, sul nostro territorio, del Senecio africano (Nome scientifico: Senecio inaequidens).
Si tratta di una pianta non autoctona, proveniente dal Sud Africa, che sta rapidamente colonizzando il nostro territorio. Attualmente il senecio è rimasto in buona parte confinato agli ambienti già degradati, come i margini stradali o zone interessate da movimentazioni del terreno, ma è stato osservato come, negli ultimi anni, la pianta tenda ad invadere anche i pascoli naturali, soppiantando la vegetazione naturale e alterando dunque sensibilmente sia l’ecosistema che il paesaggio.
Poiché la pianta contiene degli alcaloidi tossici che potrebbero ritrovarsi nel latte e nel miele, l’Ente Parco ha intrapreso azioni volte al contenimento della specie, prima che diventi un problema reale per le aziende e per l’economia agropastorale del territorio. Si sottolinea che ad oggi non sono stati rilevati casi di contaminazione, ma che la specie è in rapida diffusione in ambiente di pascolo.




  Scrivi un commento
 
Leggi altro...
 
 
12 NOVEMBRE - corso BLSD e PBLSD AHA Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Lunedì, 20 Ottobre 2014 - 18:38
News Il Gruppo Formazione Sanità Assistenza Roma è lieto di informarvi che è attiva una nuova offerta per chi partecipa in gruppi di 3 o 4 persone.
Il costo del corso, comprensivo Blsd, Pblsd e manovre di disostruzione è di 120 euro.
Per i gruppi di 4 persone pagano solamente 3 (360 in totale anziché 480) ed invece per gruppi di 3 persone il terzo ha uno sconto del 50% (300 in totale anziché 360).

Il corso BLSD e PBLSD AHA, volto ad acquisire e schematizzare le conoscenze relative alle manovre di rianimazione cardiopolmonare su adulto, bambino e lattante, con l'uso di defibrillatore DAE e Manovre di disostruzione. Tutto questo in un unico corso di una giornata con rilascio, a superamento dell'esame finale di Patentino BLS American Heart Association con validità internazionale e di due anni su tutto il territorio nazionale.

Il corso si svolgerà a Formello in via degli Olmetti 44.

Il soggetto formato è inoltre:
- inserito nel database American Heart Association;
- inserito nel database dell'ARES 118 per gli esecutori della Regione Lazio(Regione Lazio D.G.R. 406 del 11/07/2006) come personale autorizzato all'uso del DAE in sede extraospedaliera;
- iscritto gratuitamente all'associazione nazionale esecutori BLSD

Prenotazione accettate dopo versamento acconto 50 euro su c/c bancario IBAN IT97Q0200805293000040238538 ENTRO IL 3 NOVEMBRE.

Corso sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
Vedi Evento su FB:
https://www.facebook.com/events/846504132051199/?ref=22

Per ogni informazione contattare il num. 349-3716912. (anche WhatsApp)
Distinti saluti.

Gruppo Formazione - Sanità Assistenza Roma
tel. 349-3716912
http://www.facebook.com/StudioInfermieristicoSanitaAssistenzaRoma




  Scrivi un commento
 
 
 
RINVIO FESTA DEGLI AQUILONI A DOMENICA 19 OTTOBRE Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Domenica, 05 Ottobre 2014 - 04:28
A seguito delle avverse condizioni meteorologiche in atto e previste per la giornata di domani, domenica 5 ottobre, si comunica che la 12ª Festa degli Aquiloni viene rimandata a domenica 19 ottobre.
Si ricorda che nel programma della Festa è prevista una serie di laboratori che possono essere tranquillamente svolti al chiuso (Laboratorio degli Aquiloni - Sport e Benessere - Yoga - Tennistavolo - Laboratori dell’Argilla - Capoeira - aboratorio della Cera - Letture - Animazione per bambini e molto altro).
Pertanto, se anche nella terza domenica di Ottobre il tempo dovesse essere inclemente, la festa si svolgerà comunque e sarà rimodulata per essere svolta all’interno delle strutture del Centro Visite di Jazzo Gattini.
Sul sito del CEAS “M. Tommaselli”, alla pagina http://www.ceamatera.it/aquiloni, e sul blog del Progetto UrLa (http://urbanlabmatera.wordpress.com), saranno disponibili ulteriori informazioni, e aggiornamenti di cui sarà comunque data tempestiva comunicazione alla stampa.



  Scrivi un commento
 
 
 
“CONCORSO PER IL MIGLIOR MIELE DEI PARCHI D’ABRUZZO” Stampa la pagina |
Inviato da : Redazione  Mercoledì, 10 Settembre 2014 - 20:27
A Sulmona con Mielinfesta per la consegna dei riconoscimenti dell’edizione 2014.

Il primo ed importante obiettivo che l’Accordo di Programma tra i Parchi abruzzesi si è posto nel promuovere il Concorso per la selezione dei migliori mieli delle aree protette regionali viene ampiamente confermato. Alla prima edizione del Premio, che sarà assegnato sabato 13 settembre alle 18, presso la Saletta Mazara a Sulmona, nell’ambito dell’iniziativa “Per la Majella”, promossa dallo stesso Ente Parco, hanno partecipato infatti 55 mieli di varie tipologie, provenienti dai tre Parchi Nazionali abruzzesi (Abruzzo Lazio e Molise, Gran Sasso e Monti della Laga e Majella,) oltre al Parco Regionale Sirente Velino. Ben 37 apicoltori hanno aderito con convinzione all’iniziativa consegnando i campioni di miele prodotto nel corso dell’anno presso le rispettive sedi dei Parchi. A causa di una stagione estiva a dir poco bizzarra e difficile anche alle quote più elevate per l’attività delle api è stato possibile raccogliere miele in quantità di gran lunga inferiore alla media degli ultimi anni ma, fortunatamente, di buona qualità. Nell’ampio chiostro di Palazzo San Francesco a Sulmona, sarà allestita Mielinfesta 2014 in cui saranno ospitati gli apicoltori abruzzesi che esporranno alla vendita le diverse tipologie di miele raccolti nel nostro territorio ma anche gli altri importanti prodotti dell’arnia come polline, propoli e pappa reale. All’interno dell’evento è in programma anche “Dolce ma non solo”, spazio dedicato alla diversità del miele per scoprirne il gusto e le straordinarie proprietà non necessariamente legate alla dolcezza ad alla pasticceria in genere. Nel corso del pomeriggio di sabato 13 e domenica 14, a partire dalle 18, esperti Ami-Ambasciatori del Miele condurranno diverse degustazioni guidate e giochi per bambini e non alla scoperta del meraviglioso mondo delle api. Il programma prevede per sabato 13 e domenica 14 alle 18,00 “Un’ora da ape”, gioco per bambini, mentre alle 19 la degustazione guidata di mieli particolari. E’ possibile prenotare fin da subito la partecipazione, inviando una mail all’indirizzo assaggidimiele@gmail.com, specificando nome, cognome, se adulto o bambino, orario della degustazione e numero di partecipanti. In considerazione delle richieste pervenute, potranno essere aggiunte nuove degustazioni i cui orari saranno comunicati a quanti avranno inoltrato la mail di partecipazione.




  Scrivi un commento
 
 
 
Informativa
Comune di Cerveteri
L'OPINIONE
Mostre

Chiesa Cattolica

Benedetto XVI
19/4/2005 - 28/2/2013 (rinuncia)

Francesco
13/3/2013 - in carica 

Amici degli animali
Diario News

 « Settembre, 2015 » 
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
MARINA DI CERVETERI

PARROCCHIA
S.FRANCESCO D'ASSISI



FERIALI
Lunedì
Martedì
Mercoledì
Venerdì
ore 17.30 rosario
ore 18.00 S. Messa
_________________
Giovedì
ore 18.00 S. Messa
ore 18.30 a ore 19.30
Adorazione Eucaristica.
ore 21.00 Lectio Divina
(in oratorio)
_________________
Sabato ore 17.00 rosario
ore 17.30 Vespro
ore 18.00 S. Messa
prefestiva vespertina
_________________
FESTIVI
DOMENICA ore 8.30
S. Messa
ore 11.00 S. Messa
ore 17.00 rosario
ore 17.30 2^ Vespri
ore 18.00 S. Messa
ore 20.00 S. Messa
(all'aperto P.le Chiesa)
mesi luglio/agosto

Hanno detto...

“La felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. "

O.W.

Tradizioni
Ricette
Televisione
Stasera in TV
RECENSITI

 

Loghi, marchi e fotografie in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori e il resto, se non diversamente indicato, © 2001-2013 GdO NOTIZIE.
Sito creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP e rilasciato sotto la licenza GNU/GPL - Vedi Crediti.